DECAMERON... OGGI

Data:

lunedì, 01 giugno 2020

Argomenti
Notizia
29-decameron.jpg

Nei mesi della pandemia gli alunni delle classi seconde hanno affrontato lo studio di Boccaccio, leggendo alcune novelle del Decameron. Hanno così scoperto come i giovani fiorentini, per affrontare le lunghe giornate e scongiurare il pericolo della peste, avessero inventato, a turno, storie fantastiche, che poi raccontavano agli altri ragazzi. Ci si è presto resi conto di vivere in una situazione simile a quella di allora e di trovarsi di fronte a qualcosa di nuovo, inaspettato e pericoloso. 

Così, con l’aiuto delle insegnanti, le alunne e gli alunni hanno dato libero sfogo alla  fantasia scoprendo che la scrittura è un modo per buttare fuori pensieri, sentimenti e emozioni, inediti e diversi da quelli che avevano provato in passato. 

Ne sono nati bellissimi lavori che qui pubblichiamo.

Alcune novelle delle classi 2 A e B del plesso di scuola secondaria di Neive sono state registrate dagli autori e sono ora qui condivise e ascoltabili. 

https://comprensivofenoglio.padlet.org/federico47/jetis4iqh5hx2vkn

Altre novelle, realizzate dalla classe 2 C di Neive e classe 2 di Mango sono state raccolte in un e-book che potete sfogliare qui.

https://www.epubeditor.it/ebook/?static=194648

Un ringraziamento particolare alle prof.se Carta, De Lucia, Desirò, Dova e al prof. Piccolo  per la dedizione e l'impegno con cui hanno seguito la realizzazione dei lavori a distanza. 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli