Un albero del bosco incantato a Treiso

Data:

lunedì, 20 gennaio 2020

Argomenti
Notizia
Schermata 2020-01-27 alle 18.09.00.png

Lunedì 13 Gennaio alle ore 11.30, tutti noi alunni della scuola primaria  Treiso - Barbaresco insieme alle nostre insegnanti siamo andati

nel parco giochi dove ci aspettavano:  il sindaco di Treiso, Lorenzo Meinardi, i responsabili della ditta Egea e la fotografa 

per assistere alla piantumazione di un carpino nero proveniente dal "bosco dei desideri" "allestito durante le notti della natività" di Alba.

Il carpino é un albero abbastanza longevo, di media altezza, che cresce velocemente anche su terreni poco profondi e sassosi.

Ai suoi piedi possono crescere diversi tipi di tartufi neri.

   

Noi alunni siamo molto onorati per aver ricevuto in dono questo prezioso albero da parte della società "Egea" e, come consiglia il cartello, "promettiamo di prendercene cura".

Secondo tutti noi questo regalo è un messaggio da trasmettere da generazione in generazione: già immaginiamo i nostri figli giocare all'ombra di quest'albero.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli